Cos’è un Poetry Slam?

Il Poetry Slam è una gara in cui i poeti, sotto la direzione dell’Mc (Master of Ceremony), si sfidano in pubblico leggendo/recitando/performando i propri versi in turni da 3 minuti. In ogni turno è possibile performare uno o più testi.
Di manche in manche ogni performance è giudicata, con punteggi da 1 a 10, da una giuria popolare composta da 5 giurati estratti a sorte la sera stessa.
Sarà il punteggio dato dal pubblico a selezionare, progressivamente, i poeti, fino a decretare un vincitore, che accederà di diritto alle finali relative a quella regione della LIPS – Lega Italiana Poetry Slam.

Una volta all’anno, attraverso le finali regionali, ogni regione nomina un proprio finalista nazionale, che competerà con tutti gli altri finalisti per il titolo di Campione Italiano di Poetry Slam.

Per l’intero Regolamento, si veda http://www.lipslam.it/lips/regolamentocampionato/