Cos’è WOW?

WOW – Incendi Spontanei è, in senso più ampio e futuribile, una piattaforma di fruizione dell’arte a 360°.
In senso più stretto, è una organizzazione impegnata nella diffusione delle Arti Performative e delle Pratiche di Vita Sostenibile.

In TRE PAROLE, è l’incarnazione di una missione: tornare a stupirsi.

* * *

Il collettivo WOW – Incendi Spontanei nasce a Roma nell’ottobre 2018 con lo scopo di contribuire alla diffusione e la fruizione della poesia performativa sul territorio italiano.

  • Nei primi sei mesi sono stati realizzati 16 eventi (ad oggi più di 40) di poesia performativa, incentrati sull’interattività ed il coinvolgimento del pubblico: quest’ultimo è stato chiamato a esprimere la propria opinione votando le performances, anche mediante l’utilizzo della tecnologia a loro diposizione (cellulari, social network etc.)
  • Nei primi sei mesi sono stati invitati nella capitale 6 campioni internazionali (oggi 10) di poesia performativa: Dani Orviz e Laura Sam dalla Spagna, Bence Barnay dall’Ungheria, Tania Haberland dal Sudafrica, Marc Kelly Smith dagli Stati Uniti, Alexis Diaz Pimienta da Cuba. In ciascun caso, mediante l’utilizzo di proiezioni e traduzioni mostrate in simultanea, si è garantita al pubblico la fruibilità di esperienze completamente inedite sul panorama italiano.
  • Nei primi sei mesi sono state strette partnership prestigiose con enti come l’Accademia d’Ungheria, che ha anche ospitato nella propria sede un Poetry Slam, il Circolo MONK, centro del panorama culturale romano, il Circolo Sparwasser, l’Erasmus Student Network, la Lega Italiana Poetry Slam, il Circolo Arti di Palestrina ed non solo. A questi, oggi, si sono aggiunti il Forum Austriaco di Cultura a Roma, il comune di Viterbo, la società in-house LAZIOINNOVA, il movimento Extinction Rebellion, l’Erasmus Student Network.

Il collettivo WOW, composto da comunicatori, insegnanti, project manager, fotografi, poeti e performers. Il collettivo si evolve rapidamente e, con attualmente 6 progetti in fase di incubazione, punta ora a diventare una piattaforma di fruizione dell’arte a 360°, con una missione: tornare a stupirsi.

WOW è parte del coordinamento Lazio della Lega Italiana Poetry Slam.

DI SOLITO CI TROVI DA:
Circolo SPARWASSER, Circolo Pierrot Le Fou, Libreria Zalib, Circolo Koké.